Comune di Cordignano

l'art. 1 comma 3, della Legge 6.11.2012 n. 190 ''Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell'illegalità nella pubblica amministrazione'', ha introdotto l'obbligo per le Stazioni appaltanti di pubblicare, entro il 31 gennaio di ogni anno, sul sito web istituzionale i dati inerenti a procedure di affidamento lavori, servizi e forniture relativi all'anno precedente, nonchè alla conseguente trasmissione all'Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture dei suddetti dati in formato digitale.

Conseguentemente ciascun Settore è tenuto ad indicare quanto segue:

a) C.I.G.;
b) struttura proponente;
c) oggetto del bando;
d) procedura di scelta del contraente;
e) elenco degli operatori invitati a presentare offerta;
f) aggiudicatario;
g) importo di aggiudicazione;
h) tempi di completamento dell'opera, servizio o fornitura;
i) importo delle somme liquidate.